La Valle d'Aosta e l'Europa

  • SCADE IL 31/12/2020

    Descrizione: Gli aiuti previsti dall'Avviso a sportello intendono favorire la crescita di nuove imprese innovative, che valorizzino a livello produttivo i risultati della ricerca, nel rispetto della normativa europea vigente.

    A chi si rivolge: Possono accedere agli aiuti le nuove imprese innovative e i liberi professionisti che possiedono i requisiti previsti al punto 2) dell’Avviso.

    I beneficiari devono avere sede operativa in Valle d’Aosta al momento della prima erogazione del contributo a qualsiasi titolo, come erogazione dello stanziamento iniziale o anticipo.

    Cosa finanzia: Gli aiuti sono concessi nella forma di contributi a fondo perso nell’intensità massima del 80% delle spese per la realizzazione del Piano di sviluppo e nei limiti dell’importo massimo di € 150.000.

    Il Piano di sviluppo deve prevedere un importo complessivo di spese non inferiore a € 50.000, pena la non ammissibilità a finanziamento.

    Quando e come presentare la domanda/il progetto: La domanda di contributo deve essere presentata online sul sistema informativo SISPREG2014, utilizzando l’apposito formulario, prima dell’avvio del Piano di sviluppo.

    L’Avviso a sportello sarà chiuso, in ogni caso, il 31 dicembre 2020.

    Contatti: uffici dell’Assessorato finanze, attività produttive, artigianato e politiche del lavoro – Struttura ricerca, innovazione, internazionalizzazione e qualità (struttura regionale) - Piazza della Repubblica, 15 – Aosta (telefono +39 0165 27 4594). 

    • Avviso (1)
      Documento docx (82 Kb) Ultimo aggiornamento: 04/12/2019
    Pubblicato il 09/11/2018