La Valle d'Aosta e l'Europa

  • SCADE IL 01/10/2020

    Descrizione: bando generale 2020 nell’ambito del Programma Erasmus+, il programma dell’Unione per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport, e sui programmi di lavoro annuale Erasmus+ per il 2019 e il 2020

    A chi si rivolge: Qualsiasi organismo, pubblico o privato, attivo nei settori dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport, può candidarsi per richiedere finanziamenti nell’ambito del programma Erasmus+. I gruppi di giovani che operano nell’animazione socioeducativa, ma non necessariamente nel contesto di un’organizzazione giovanile, possono inoltre presentare domanda di finanziamento sia per la mobilità ai fini dell’apprendimento dei giovani e degli animatori per i giovani sia per i partenariati strategici nel settore della gioventù. La partecipazione completa a tutte le azioni del programma Erasmus+ è aperta agli Stati membri dell’Unione europea, ai paesi EFTA/SEE e i paesi candidati all’adesione dell’UE. La partecipazione ad alcune azioni del programma Erasmus+ è inoltre aperta alle organizzazioni dei paesi partner. Per ulteriori informazioni circa le modalità di partecipazione, si prega di consultare la guida al programma Erasmus+.

    Cosa finanzia: Il presente invito a presentare proposte comprende le seguenti azioni del programma Erasmus+:

    Azione chiave 1 - Mobilità individuale ai fini dell’apprendimento

    Azione chiave 2 - Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone prassi

    Azione chiave 3 - Sostegno alle riforme delle politiche

    • progetti di dialogo con i giovani

    Attività Jean Monnet :

    Sport:

    Disposizioni finanziarie: L’attuazione del presente invito a presentare proposte è subordinata alla disponibilità degli stanziamenti previsti nel progetto di bilancio 2020 in seguito all’adozione del bilancio 2020 da parte dell’autorità di bilancio o, se il bilancio non è adottato, a quanto previsto dalle disposizioni del regime dei dodicesimi provvisori. Il bilancio totale destinato al presente invito a presentare proposte è stimato in € 3 207,4 milioni diviso in istruzione e formazione: € 2 943,3 milioni; gioventù: € 191,9 milioni; Jean Monnet: € 14,6 milioni; sport: € 57,6 milioni

    Quando e come presentare la proposta progettuale: Le organizzazioni sono invitate a fare domanda online all'agenzia nazionale del loro paese, attraverso il sito Erasmus+ forms, o all'Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura.

    Azione chiave 1

    • Mobilità individuale nel settore dell`istruzione superiore: 5 febbraio 2020
    • Mobilità individuale nel settore dell’IFP, dell’istruzione scolastica e per adulti: 5 febbraio 2020
    • Mobilità individuale nel settore della gioventù: 5 febbraio 2020; 30 aprile 2020;1 ottobre 2020
    • Diplomi di master congiunti: 13 febbraio 2020

    Azione chiave 2

    • Partenariati strategici nel settore dell`istruzione e formazione: 24 marzo 2020
    • Partenariati strategici nel settore della gioventù: 5 febbraio 2020;30 aprile 2020; 1 ottobre 2020
    • Università europee: 26 febbraio 2020
    • Alleanze per la conoscenza: 26 febbraio 2020
    • Alleanze per le abilità settoriali: 26 febbraio 2020
    • Rafforzamento delle capacità nel settore dell’istruzione superiore: 5 febbraio 2020
    • Rafforzamento delle capacità nel settore della gioventù: 5 febbraio 2020

    Azione chiave 3

    • Progetti di dialogo con i giovani:5 febbraio 202030 aprile 20201 ottobre 2020

    Attività Jean Monnet

    • Per tutte le azioni: 20 febbraio 2020

    Sport

    • Per tutte le azioni: 2 aprile 2020

     Contatti: è disponibile una sezione assistenza per tutte le domande o è possibile contattare direttamente le agenzie nazionali, gli uffici nazionali Erasmus+ o la Commissione europea a seconda di cosa si cerca a questo link.

    Pubblicato il 18/12/2019