Vai al contenuto principale

La Valle d'Aosta e l'Europa

Logo Europa

Programmazione 2021/27

In questa pagina trovi informazioni sulla programmazione 2021/27 del Fondo per lo sviluppo e la coesione.

Le risorse FSC per il ciclo 2021-2027

La legge di bilancio per il 2021 (legge n. 178 del 2020), all'articolo 1, comma 177, ha disposto una prima assegnazione di risorse aggiuntive in favore del Fondo per lo sviluppo e la coesione per il ciclo di programmazione 2021-2027, nell'importo di 50 miliardi destinate esclusivamente a sostenere interventi per lo sviluppo, volti a ridurre i divari socio-economici e territoriali tra le diverse aree del Paese.

La legge di bilancio 2022 (legge n. 234/2021), in Seconda Sezione, ha disposto un rifinanziamento del FSC di 23,5 miliardi, per le annualità dal 2022 al 2029.

Per quanto concerne l'utilizzo delle nuove risorse aggiuntive del Fondo per il ciclo 2021-2027, la normativa attribuisce al CIPESS il compito di ripartirne la dotazione, con proprie deliberazioni, secondo i criteri e le procedure di programmazione recate dal comma 178 della legge di bilancio 2021, ferma restando la chiave di riparto delle risorse dell'80 per cento alle aree del Mezzogiorno e del 20 per cento alle aree del Centro-Nord.

Si prevede, altresì, che l'impiego della dotazione del FSC per obiettivi strategici sia disposto in coerenza con gli obiettivi e le strategie dei Fondi strutturali e di investimento europei per il periodo di programmazione 2021-2027, nonché con le politiche settoriali e le politiche di investimento e di riforma previste nel Piano nazionale per la ripresa e la resilienza (PNRR), secondo principi di complementarietà e addizionalità delle risorse.

Anticipazioni per interventi di immediato avvio dei lavori o di completamento di interventi in corso

Con proprie deliberazioni n. 466/2021 e n. 1578/2021 la Giunta regionale, ha approvato le proposte di intervento di immediato avvio dei lavori da proporre a finanziamento a valere su una prima quota di risorse del Fondo per lo sviluppo e la coesione (FSC) in anticipazione sul ciclo di programmazione 2021-2027, da sottoporre all'approvazione del CIPESS nel limite delle risorse assegnate alla Regione (complessivamente 6,4 milioni di euro).

La delibera n. 79 del 2021 (in applicazione dell’articolo 1, comma 178, della legge n. 178 del 2020 e nelle more della definizione dei Piani di sviluppo e coesione per il periodo di programmazione 2021-2027) dispone l’assegnazione in favore della Regione autonoma Valle d’Aosta di 4,2 milioni di euro per il finanziamento della prima tranche di interventi.

Le risorse FSC 2021-2027 confluiranno nei PSC 2021-2027 in coerenza con le aree tematiche cui afferiscono.