Istruzioni per l'accesso con SPID o CNS

Istruzioni per l'accesso alla piattaforma web COVID-19

Le identità digitali

La Regione Autonoma Valle d'Aosta ha predisposto  una piattaforma web per la presentazione online delle istanze di domanda.

Le uniche credenziali ammesse per accedere alle misure della L.R. 8/2020 sono le identità digitali SPID o CNS, legalmente riconosciute dal Codice dell'Amministrazione Digitale. Restano disponibili credenziali più deboli (nome utente e password associati a una e-mail di registrazione) solo per poter visionare istanze presentate in precedenza, quando tale uso era ammesso.

Cos'è un'identità digitale?

Un'identità digitale è un mezzo per riconoscere elettronicamente un individuo, al pari della carta d'identità materialmente in possesso del cittadino. Le identità digitali sono legalmente valide per gli accessi ai servizi online delle pubbliche amministrazioni.

A chi deve appartenere l'identità digitale?

Esattamente come nel caso di un'istanza presentata di persona con documento d'identità in corso di validità, per presentare un'istanza sulla piattaforma web l'identità digitale deve appartenere a un rappresentante legale dell'azienda o a un eventuale delegato alla compilazione munito di delega firmata. In caso di delega, se questa non fosse firmata digitalmente, dovrà essere allegata in aggiunta una copia fronte e retro di un documento di identità del delegante.

Deve essere attivata una SPID intestata alla società, oppure è possibile utilizzare la propria SPID personale?

Se la SPID appartiene al legale rappresentante della società può essere utilizzata la SPID personale in quanto legale rappresentante dell’impresa.

Quale identità digitale scegliere? Meglio SPID o CNS?

SPID, Sistema Pubblico di Identità Digitale, nasce con l'intento di essere una soluzione unica per l'accesso mediante username e password ai servizi online della Pubblica Amministrazione utilizzabile da computer, tablet e smartphone.

CNS, Carta Nazionale dei Servizi, è un sistema analogo, basato su lettore di smartcard e tessera di plastica elettronica (smartcard), oppure token usb (chiavetta), contenente certificati di identità digitale.

Entrambi i tipi di identità digitale sono ammessi, ma la configurazione iniziale dell'uso della tessera CNS + lettore smartcard può creare difficoltà e talvolta problemi di configurazione successivi, inoltre per utilizzare la stessa smartcard su un altro PC, occorrerà predisporre anche quest'ultimo. Al contrario SPID per propria natura è semplice da utilizzare, poiché sono sufficienti username e password per l'accesso alla piattaforma web.

In linea di massima, qualora l'utente non disponesse già di un computer configurato e non fosse già solito utilizzare comunemente una CNS con lettore smartcard, sarà consigliabile e più semplice attivare e utilizzare SPID.

Qualora invece l'utente fosse solito utilizzare una smartcard CNS (per esempio firma digitale e accessi a servizi online con tessera della Châmbre Valdôtaine) potrà usarla anche per la piattaforma web.

Le identità digitali sono interscambiabili?

Ai fini della presentazione della domanda le identità digitali sono interscambiabili.

È ammesso dalla legge il possesso di identità digitali multiple, quindi uno stesso utente potrebbe averne più di una per tipo. Per utilizzare la piattaforma web può essere conveniente per l'utente scegliere una sola identità digitale tra quelle che possiede per evitare confusione, ma la piattaforma non impedisce di accedere con una qualunque identità digitale valida associata alla persona fisica.

Dopo l'autenticazione (via SPID o CNS) le istanze di domande inserite nel sistema (anche solo in bozza) vengono associate al codice fiscale del suo proprietario, pertanto accedendo successivamente con qualunque identità digitale dell'utente si potrà operare (visionare/modificare/inviare/revocare) sulle istanze.

SPID
Come e dove ottenerla?

Esiste una pagina governativa già predisposta con tutte le indicazioni https://www.spid.gov.it/richiedi-spid , raggiungibile facilmente anche cercando richiedi spid in un motore di ricerca. L'identità digitale è fornita da diversi identity provider, con tempi e modalità diverse per il rilascio. L'utente è libero di scegliere il fornitore che preferisce nell'elenco, secondo le proprie preferenze ed esigenze.

Di quali documenti si deve disporre per la richiesta?

Ciascun Identiy Provider gestisce a proprio modo le modalità di registrazione e di riconoscimento del richiedente interessato al rilascio di un'identità digitale, in linea di massima occorrono:

  • documento d'identità in corso di validità o firma digitale in corso di validità
  • tessera con il codice fiscale (Tessera Sanitaria, Carta d'Identità Elettronica o Codice Fiscale)
  • indirizzo e-mail personale valido
  • numero di telefono cellulare

L'identificazione personale può avvenire in diverse maniere, per esempio presentandosi in un ufficio (come un ufficio postale nel caso di posteID), a domicilio, via webcam, o semplicemente mediante invio della domanda di richiesta firmata digitalmente.

A chi chiedere assistenza?

Ogni questione di assistenza inerente l'identità digitale (smarrimento password e simili) deve essere rivolta direttamente all'identity provider che ha rilasciato la medesima.

Come usarla per accedere alla piattaforma web?

Dalla pagina di autenticazione, selezionare l'accesso SPID, selezionare dall'elenco il proprio identity provider e inserire nome utente e password secondo le istruzioni delle pagine seguenti.

CNS
Quali CNS posso usare?

Le CNS più diffuse in Valle d'Aosta sono la TS/CNS (Tessera Sanitaria/Carta Nazionale dei Servizi) e la Tessera CNS valida per la firma digitale rilasciata dalla Châmbre Valdôtaine, ma qualunque altra CNS con lettore smartcard compatibile, chiavetta o token usb e computer correttamente configurato è ammissibile.

Nella pagina di autenticazione mediante CNS, quali modalità posso utilizzare?

L'unica modalità ammessa è SMARTCARD, che prevede l'inserimento della tessera CNS in un lettore smartcard collegato a un computer già configurato per l'uso della CNS mediante lettore smartcard + tessera CNS, o l'utilizzo di una chiavetta o token usb da collegare direttamente al pc tramite porta usb. Le altre modalità ("Accedi con lista codici" e "Accedi con utente e password") non sono ammesse, e sono utilizzate solo da altri servizi come il FSE (Fascicolo Sanitario Elettronico).

Come ottenere TS/CNS e configurare il PC per il lettore di smartcard?

Il sito web con tutte le indicazioni per ottenere una tessera sanitaria sono contenute in https://sistemats1.sanita.finanze.it/portale/tessera-sanitaria-cittadini
La TS/CNS è già comunemente utilizzata per l'accesso al FSE (Fascicolo Sanitario Elettronico) dell'ASL, che dispone di un numero verde per l'assistenza, 800.610.061, in grado di guidare l'utente nell'uso del lettore di smartcard. Il sistema di accesso è il medesimo, prestando solo attenzione a richiedere espressamente assistenza per l'uso della smartcard, poiché si ricorda le modalità alternative "Accedi con lista codici" e "Accedi con utente e password" non sono ammesse per l'accesso alla piattaforma web.

Ulteriori informazioni sono disponibili su sito FSE https://www.fse.vda.it/web/guest/home.

A chi chiedere assistenza per TS/CNS?

In caso di problemi fare riferimento al numero verde 800.610.061.
Per le altre informazioni, fare riferimento a https://sistemats1.sanita.finanze.it/portale/tessera-sanitaria

Come ottenere la CNS rilasciata dalla Châmbre Valdôtaine? Come ottenere assistenza per la CNS della Châmbre (configurare il PC, installare il lettore di smartcard, altro...)?

Il sito web di riferimento è http://www.ao.camcom.it/firma-digitale.aspx

L'assistenza tecnica sulle funzioni e l'utilizzo della CNS è fornita da Infocamere s.c.p.a società consortile di informatica delle Camere di commercio italiane.

E' possibile richiedere supporto nell'utilizzo dei dispositivi contattando il numero 049 / 20.30.230 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30, oppure scrivendo una mail a: firma@infocamere.it

E disponibile inoltre un sito web di assistenza.

Altri problemi di accesso
SPID e CNS sembrano funzionare, ma dopo l'accettazione delle credenziali appare comunque un errore?

Nel caso di CNS l'errore "certificato non trovato", significa che l'autenticazione non è avvenuta e occorre rivolgersi all'assistenza del fornitore del servizio, indicata poche righe sopra, altrimenti si prosegua nella lettura.

Sembrerà banale, ma per prima cosa si controllino accuratamente le credenziali inserite: sono corrette?

In caso affermativo, effettuare i tentativi seguenti, fermandosi se e quando funzionerà.

Tentativo 1

Spesso è sufficiente tornare alla pagina di autenticazione e tentare nuovamente. Vale la pena di farlo, sempre ovviamente che non sia l'ennesima volta.

Tentativo 2

La soluzione più efficace e comune è semplicemente cambiare browser e provare con l'altro (la maggior parte dei computer ne installa almeno due: Edge e uno tra Firefox e Chrome).

Tentativo 3

Chiudere e riavviare il browser effettua diverse operazioni di "pulizia di casa" nella memoria del programma (volatile e fissa), inoltre molti browser (tra cui Chrome e Firefox) potrebbero approfittare per aggiornarsi automaticamente, il che è un vantaggio.

Chiudere dunque tutte le finestre del browser (non solo quella in uso), facendosi aiutare se incerti sul da farsi da utenti più esperti, e quando si sarà certi di aver chiuso completamente il programma, riaprirlo e riprovare.

Questo tentativo può essere svolto con ciascun browser (Edge, Chrome, Firefox).

Soluzione 3

I browser salvano in memoria molti dati, per molti motivi. Cronologia di navigazione, tracce di sessioni per non richiedere continuamente password e altro per tentare di migliorare la navigazione. I dati salvati dalla navigazione costituiscono un contenitore che si chiama cache. I dati non aggiornati o incoerenti nella cache hanno molte probabilità di errori, pertanto è consigliabile cancellarli e riprovare.

Le pagine con le indicazioni per svuotare la cache per ciascun browser sono riportate di seguito:

Mozilla Firefox

https://support.mozilla.org/it/kb/Come%20cancellare%20il%20contenuto%20della%20cache

Microsoft Edge

https://support.microsoft.com/it-it/help/10607/microsoft-edge-view-delete-browser-history

Google Chrome

https://support.google.com/accounts/answer/32050?co=GENIE.Platform%3DDesktop&hl=it