La Valle d'Aosta e l'Europa

COVID-19: Sospensione delle scadenze dei progetti Interreg Italia-Francia Alcotra

Tenuto conto dell’emergenza sanitaria in corso, sono state messe in campo misure di sostegno ai progetti.

La situazione emergenziale legata alla diffusione dei contagi da COVID-19 ha condotto lo Stato italiano e lo Stato francese a varare misure straordinarie di prevenzione e gestione dell’emergenza. In conseguenza, i Progetti in corso di attuazione, di cui molti in fase di conclusione delle attività, stanno subendo gravi ritardi e rallentamenti, si pensi ai cantieri degli investimenti infrastrutturali, agli scambi scolastici e a tutte le numerosi iniziative aperte al pubblico.

Pertanto il Programma ha stabilito che:

  • tutte le scadenze dei progetti sono state sospese in attesa di una decisione più circostanziata da parte del Comitato di sorveglianza che si terrà nel mese di giugno. La data di avvio della sospensione dei termini decorre dall'inizio dell'emergenza sanitaria nel territorio del Piemonte, cioè il 23 febbraio 2020.
  • in conformità con i recenti decreti ministeriali, gli uffici del Segretariato congiunto sono chiusi e gli agenti continuano l'attività, per quanto possibile, mediante telelavoro all’indirizzo mail: alcotra-secretariatconjoint@auvergnerhonealpes.fr;
  • il lavoro delle Amministrazioni co-responsabili del Programma, tra cui la Valle d’Aosta, proseguesecondo procedure compatibili con le direttive dei governi francese e italiano (in particolare mediante sistemi di videoconferenza e consultazione scritta).

 L’Ufficio di rappresentanza a Bruxelles, così come tutta la Regione, garantisce la continuità del servizio di supporto e assistenza tecnica ai beneficiari attraverso lo smart work. I funzionari referenti del Programma Interreg Italia-Francia Alcotra sono raggiungibili ai seguenti indirizzi email: alcotra@regione.vda.it, g.tripodi@regione.vda.it; c.naldi@regione.vda.it, l.martinet@regione.vda.it e m.pozzan@regione.vda.it.