La VallE d'Aosta e l'Europa

Programmi tematici della Commissione europea

Grazie ai  programmi tematici, la Commissione europea stabilisce un rapporto diretto con i progetti e il territorio. I caratteri distintivi di questi programmi risiedono, innanzitutto nel valore aggiunto europeo e nel partenariato composto da soggetti appartenenti a più Stati membri.

Cosa sono

I programmi tematici sono fondi specifici di finanziamento gestiti direttamente dalla Commissione europea che, attraverso le sue Direzioni Generali (DG) o Agenzie Esecutive, si occupa della pubblicazione dei bandi, della selezione dei progetti e del loro monitoraggio, erogando i fondi ai beneficiari senza ulteriori passaggi intermedi.

Lo scopo è quello di dare attuazione alle politiche dell’Unione europea in varie aree tematiche, attraverso la cooperazione tra soggetti appartenenti a più Paesi dell’Unione (e anche a Paesi terzi). La definizione dei programmi tematici (e di conseguenza, la scelta delle proposte progettuali finanziabili) costituisce un atto politico dell’Unione europea, rispecchiano infatti le priorità della Commissione europea. Essi, inoltre, richiedono ai potenziali beneficiari uno sforzo in ottica transnazionale: è normalmente opportuno coinvolgere partner appartenenti a più Paesi, dimostrare che il progetto è in grado di produrre un impatto sull’insieme dell’UE. 

I programmi tematici rivestono notevole importanza, non solo per la possibilità di acquisizione di risorse finanziarie volte a sostenere l'attuazione delle politiche europee, ma soprattutto per l'opportunità di realizzare progetti a carattere innovativo nonché per condividere e scambiare esperienze con altre realtà europee, attraverso la costituzione di partenariati e la partecipazione a reti

Contatti e riferimenti

Nome Descrizione
Responsabile

Anna Maria Careri


Indirizzo

62, Rue du Trône, 1050 Bruxelles

Belgique


Telefono 0032 228 218 50
EMail u-bruxelles@regione.vda.it
PEC affari_europei@pec.regione.vda.it