La Valle d'Aosta e l'Europa

Logo Europa

Fai sentire la tua voce per il Programma Interreg Italia-Francia Alcotra del futuro!

Ormai giunto alla sesta generazione, il Programma si baserà anche sui risultati di questa consultazione pubblica per essere più vicino ai cittadini

Photo by Clem Onojeghuo on Unsplash

La Regione, in qualità di amministrazione Partner del Programma INTERREG V-A Italia/Francia ALCOTRA, è impegnata, sin da inizio anno, nella costruzione della futura programmazione 2021-2027.

Il Programma ha bisogno del parere dei cittadini e degli attori del territorio transfrontaliero e di tutti coloro i quali, un domani, intendano sviluppare un Progetto da candidare sul Programma oppure vivere in questa area. Il contributo di ognuno di noi è fondamentale per definire gli orientamenti della futura programmazione e affinché questi rispondano alle concrete necessità del territorio e dei suoi cittadini.

  • per quanto riguarda il ‘grande pubblico’, è stata aperta una consultazione dedicata che si concluderà il prossimo 2 ottobre 2020. Rispondendo a poche sintetiche domande, potrai fornire il tuo contributo sulle possibili scelte che il Programma adotterà e che ne caratterizzeranno la strategia di sviluppo.

consultazione "grande pubblico"

  • Sei un giovane di età compresa fra i 12 e i 30 anni? In quanto principale attore del territorio transfrontaliero di domani, ti è stato dedicato uno specifico questionario per approfondire la tua conoscenza e comprendere meglio le tue aspettative rispetto al futuro dell’area di Programma e del tuo territorio. Puoi rispondere al questionario fino al 17 ottobre 2020.

consultazione "giovani"

Le risposte raccolte saranno sottoposte all’organo decisionale del Programma, il Comitato di sorveglianza, il quale ha già assunto un impegno chiaro ovvero ‘costruire un Programma più semplice, snello e il più possibile vicino alle aspettative ed ai bisogni del territorio e dei suoi cittadini’.