La Valle d'Aosta e l'Europa

Logo Europa

Due giorni per inventare come rendere attrattivi i territori rurali

Hack4spot vuole ideare soluzioni innovative per lo sviluppo del settore turistico nei territori rurali transfrontalieri, rendendoli una meta ambita.

Save the date: Hackathon 30 novembre e 1 dicembre a Rivara
Save the date: Hackathon 30 novembre e 1 dicembre a Rivara

Sabato 30 novembre e domenica 1° dicembre 2019, negli spazi del GAL Valli del Canavese a Rivara, si svolgerà l’evento HACK4SPOT: un hackathon della durata di due giorni il cui obiettivo è l’ideazione e creazione di un progetto volto ad aumentare l’attrattività dei territori rurali transfrontalieri in chiave turistica.

HACK4SPOT nasce dal Piano Integrato Territoriale GRAIES Lab - progetto INNOVLAB - finanziato dal Programma Interreg Alcotra che, per la Valle d'Aosta, vede coinvolta l’Unité des Communes valdôtaines Grand-Paradis.

Fra le soluzioni innovative nel settore turistico che s'intendono individuare vi sono il tracciamento e l’analisi dei visitatori, le loro preferenze e i posti più visitati, funzionali alla messa in atto di attività che favoriscano la fidelizzazione della clientela turistica e il suo ritorno periodico sul territorio.

Tutti possono partecipare, in particolare studenti, giovani imprenditori e appassionati di innovazione e turismo. Sono favoriti gli aspiranti con esperienze in ambito turistico, economico e tecnico-informatico anche se questa esperienza non è obbligatoria.

L’iscrizione, gratuita, può essere fatta on line tramite il sito ufficiale entro il 25 novembre.

sito Hack4spot

Come si svolgerà l’evento

I partecipanti saranno divisi in undici tavoli da quattro o cinque persone ognuno. La partecipazione è consentita anche a team già formati, nel limite di cinque persone massimo.

I partecipanti avranno a disposizione due giorni di tempo per ideare e creare un progetto e saranno supportati da mentors, figure accademiche e professionali esperti del settore turistico, economico ed informatico ai quali i partecipanti potranno fare riferimento nell’arco di tutto l’evento.

Il progetto verrà infine valutato da una giuria di esperti alla fine del secondo giorno. Il progetto vincitore avrà la possibilità di accedere ad un mentoring post evento per poter strutturare l’idea insieme ad un team di professionisti.