La Valle d'Aosta e l'Europa

Logo Europa

Il Gran Paradiso Film Festival ospite al Museo civico di zoologia di Roma

Il territorio e la natura del Gran Paradiso, in tutti i loro colori e declinazioni, sono stati protagonisti della mostra temporanea In Paradiso.

Un'immagine simbolo del progetto fotografico ed espositivo “In Paradiso“
Un'immagine simbolo del progetto fotografico ed espositivo “In Paradiso“

Il progetto fotografico In Paradiso, co-ideato dai fotografi Giorgio Marcoaldi e Tonino Mosconi per conto di Fondation Grand Paradis, è stato al Museo civico di zoologia di Roma dal 20 settembre al 27 ottobre 2019. È il risultato di più di un anno e mezzo di lavoro all’interno del Parco nazionale del Gran Paradiso, voluto per mettere in evidenza sfumature differenti di un patrimonio naturale e culturale straordinario e offre numerosi spunti per conoscere la ricchezza e l’unicità del luogo.
Quello di Giorgio Marcoaldi e Tonino Mosconi è stato dunque un lavoro lungo e appassionato, sviluppatosi e arricchitosi nel tempo. Ne è derivata una narrazione articolata ma sempre spontanea, che racconta con grande sensibilità l’uomo e la natura nel Gran Paradiso e nel suo territorio.
In Paradiso è stato parte della sezione 'GPFF in Mostra' del Gran Paradiso Film Festival, manifestazione – patrocinata dalla Regione – che promuove la diffusione del cinema naturalistico con la finalità di far maturare una sensibilità di pieno rispetto per l’ambiente.

In occasione dell’evento espositivo, sono stati proiettati i video di presentazione del Gran Paradiso Film Festival, il film vincitore del 22° Trofeo Stambecco d’Oro (Aigle et Gypaète, les Maîtres du Ciel) e altri sul Parco nazionale. Questi ultimi, dedicati alla natura e alla storia del primo Parco nazionale italiano, sono stati realizzati grazie al Progetto Interreg Italia-Svizzera SONO – Svelare Sogni Nutrire Opportunità
Il Gran Paradiso Film Festival, promotore della mostra fotografica, è organizzato da Fondation Grand Paradis nell’ambito del Progetto PACTA Promouvoir l’Action Culturelle en Territoire Alpin (Interreg Italia-Francia Alcotra) e del Progetto SONO – Svelare Occasioni Nutrire Opportunità (Interreg Italia-Svizzera).