La Valle d'Aosta e l'Europa

900 mila euro dal FSE per la formazione di nuovi OSS

Gli enti di formazione sono chiamati a presentare progetti entro il 25 agosto.

È rivolto agli enti di formazione accreditati in Valle d’Aosta l’avviso pubblico, cofinanziato dal Fondo sociale europeo, che li invita a presentare progetti per l’organizzazione di percorsi di formazione per il profilo di operatore socio-sanitario (OSS).

L’obiettivo dell’avviso è sostenere il sistema sanitario regionale, anche a seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, colmando la carenza di operatori sul territorio e offrendo maggiori e più ampi servizi di qualità nei diversi ambiti di assistenza alla persona in difficoltà, sia essa minore, adulta, anziana o malata.

Le iniziative saranno destinate sia a persone disoccupate, sia a persone che già possiedono un’occupazione lavorativa, al fine di incrementare al massimo le possibilità di partecipazione: verranno infatti finanziati 3 corsi per un totale di 90 posti disponibili. 

Le proposte progettuali devono essere presentate entro il 25 agosto 2020 oppure nelle seguenti finestre: dal 30 settembre 2020 al 30 ottobre 2020 e dal 4 gennaio 2021 al 4 febbraio 2021.

Per maggiori informazioni, consultate l’avviso o contattate la Struttura Assistenza economica, trasferimenti finanziari e servizi esternalizzati del Dipartimento Politiche sociali sita in Loc. La Maladière, 12 a Saint-Christophe – AO (u-formazione@regione.vda.it).