La Valle d'Aosta e l'Europa

Logo Europa

Un milione e 600 mila euro per la formazione ai disoccupati

Gli enti di formazione sono chiamati a presentare progetti per aiutare chi è in cerca di lavoro.

L'avviso finanzierà progetti per inserire del mondo del lavoro i giovani e le categorie più svantaggiate
L'avviso finanzierà progetti per inserire del mondo del lavoro i giovani e le categorie più svantaggiate

È rivolto agli enti di formazione con sede in Valle d’Aosta l’avviso pubblico, cofinanziato dal Fondo sociale europeo, che li invita a presentare progetti per l’organizzazione di percorsi di formazione e orientamento. Le iniziative devono essere destinate a persone in cerca di occupazione, in particolare i giovani e le categorie più svantaggiate, con l’obiettivo di potenziare la loro capacità di ricerca attiva del lavoro in un’ottica di un loro inserimento o reinserimento lavorativo. 

Per quanto riguarda i giovani, la priorità deve essere data a quelli con età compresa dai 16 ai 18 anni in drop out scolastico, ovvero coloro che hanno interrotto prematuramente gli studi.

Per quanto riguarda invece le categorie più fragili sul mercato del lavoro, si intendono persone con disabilità, detenuti, cittadini che beneficiano di misure di contrasto alla povertà, persone in stato di svantaggio sociale. 

Le proposte progettuali devono essere presentate entro il 31 gennaio 2020. Le iniziative saranno avviate nel corso del 2020. 

Per maggiori informazioni, consultate l’avviso o contattate la Struttura Servizi per l’impiego.

Nome Descrizione
Indirizzo

Assessorato agli affari europei, politiche del lavoro, inclusione sociale e trasporti

Struttura Servizi per l’impiego

Piazza della Repubblica, 15

11100 Aosta (Valle d’Aosta)


Telefono +39 0165 274590
+39 0165 271325
EMail FSEimpiego@regione.vda.it